Lombardi e sardi avanzano la propria candidatura per intaccare il dominio di Santa Lucia e Briantea 84

 

Si è giocata nel pomeriggio di sabato 17 gennaio l’ottava giornata del campionato di Serie A di basket in carrozzina, la terzultima prima della fine della stagione regolare e l’inizio della post–season. Ennesime vittorie delle due capolista e finaliste dello scorso anno, la UnipolSai Briantea 84 Cantù campione d’Italia in carica e il Santa Lucia Roma, che mettono in cassaforte i rispettivi primati con l’ottavo successo in altrettante partite. Alle spalle delle due big però i rapporti di forza sono sempre più chiari, con la Cimberio HS Varese e il Porto Torres Banco di Sardegna che avanzano una importante candidatura in vista della seconda fase della stagione. Rimane aperta anche la competizione per evitare un posto nei play-out (a cui parteciperanno le ultime due dei gironi) e per conquistare l’ultima piazza utile a proseguire il sogno scudetto (le prime quattro accedono agli incroci playoff).

La partita forse più attesa della giornata si giocava a Gradisca, dove i padroni di casa della Polisportiva Nordest ospitavano la Cimberio HS Varese con l’obiettivo di ipotecare il secondo posto in classifica e mettere quattro punti di distacco proprio dai lombardi. Varese però fin dalle battute iniziali del match ha preso il controllo totale sotto entrambi i tabelloni, piazzando subito un pesante parziale di 18 a 7 ed incrementando il margine ad ogni quarto giocato: ottima la prestazione di Jacopo Geninazzi, autore di 13 punti e 7 rimbalzi, uno dei quattro giocatori di Varese capaci di andare in doppia cifra; per Francesco Roncari, appena convocato nella Nazionale azzurra in vista dell’All Star Game del 7 febbraio, 5 punti in 18 minuti di gioco. Il successo della Cimberio HS Varese 75 a 49 sulla Polisportiva Nordest significa l’aggancio in classifica al secondo posto e un segnale forte all’intero campionato. Altrettanto importante, anche se sicuramente più prevedibile, la vittoria nel girone B di Porto Torres, che dilaga sul campo dell’ultima in classifica INAIL Battipaglia addirittura 101 a 22, conservando un prezioso secondo posto, a +2 dall’inseguitrice Amicacci Giulianova e proprio alla vigilia dello scontro diretto. Gli abruzzesi infatti si rialzano dopo lo scivolone di una settimana fa contro Genova e vincono il derby contro il S. Stefano Banca Marche 54 a 28, grazie ad un’ottima prova di squadra (ben 9 giocatori a referto); per S. Stefano continuano le difficoltà, nonostante i 13 punti dell’azzurro Caiazzo, e nelle ultime due partite l’obiettivo sarà quello di evitare i playout. Rimane aperta la battaglia per il terz’ultimo posto anche nel girone A, dove il Padova Millennium Basket gioca forse la miglior partita del proprio campionato sbancando 60 a 58 il campo dell’SBS Montello e riaprendo completamente i giochi in classifica.

Vincono sul velluto le due prime della classe UnipolSai Briantea 84 Cantù e Santa Lucia Roma: per i canturini, impegnati sul campo di Treviso ultimo in classifica, il semplice 95 a 32 finale è frutto di un quintetto capace di andare tutto in doppia cifra, con una nuova bella prestazione del giovane azzurro Filippo Carossino (13 punti per lui), ormai stabilmente tra i migliori nel proprio ruolo. Da sottolineare anche il rientro in campo di Paolo Crespi, in grado addirittura di andare a segno ad appena un mese dall’amputazione della gamba sinistra; altrettanto agevole il successo del Santa Lucia contro una BIC INAIL Genova che, pur avendo disputato fin qui un campionato quasi sorprendente, nulla può sul campo dei vice-campioni d’Italia. Torna sui suoi livelli dopo un finale di 2014 complicato il giovane Giulio Maria Papi, che firma ben 15 punti nel 75 a 20 finale.

La nona giornata di Serie A si giocherà tutta sabato 24 gennaio, mentre una settimana dopo si chiuderà la stagione regolare prima della pausa per l’All Star Game di Matera (7 febbraio).

RISULTATI E CLASSIFICHE

 

GIRONE A
PDM Treviso vs UnipolSai Briantea 84 Cantù 32 a 95
Pol. Nordest Castelvecchio vs Cimberio HS Varese 49 a 75
SBS Montello vs Padova Millennium Basket 58 a 60


Classifica: UnipolSai Briantea 84 Cantù 16 punti; Polisportiva Nordest e Cimberio HS Varese 10 punti; SBS Montello e Padova Millennium Basket 6 punti; PDM Treviso 0 punti.


GIRONE B
Santa Lucia Roma vs BIC INAIL Genova 75 a 20
Crazy Ghosts INAIL Battipaglia vs Porto Torres Banco di Sardegna 22 a 101
Pol. Amicacci Giulianova vs S. Stefano Banca Marche 54 a 28.


Classifica: Santa Lucia Sport Roma 16 punti; Porto Torres Banco di Sardegna 14 punti; Amicacci Giulianova 10 punti; INAIL BIC Genova 6 punti; S. Stefano Banca Marche 4 punti; Crazy Ghosts INAIL Battipaglia 0 punti.

Ultime News

STAGIONE 22/23, LE DATE UFFICIALI...

La Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina...

NAZIONALE UNDER AL LAVORO VERSO GLI...

Lunedì 20 giugno la Nazionale Under 22 di pallacanestro in...

BENEMERENZE SPORTIVE, ACCOLTE LE...

Con immenso piacere comunichiamo che tutte le proposte al...