Domenica da San Marino (ore 11.30) il primo atto della stagione 2019/2020, preceduto alle 9.30 dalla Supercoppa Giovanile Martin Mancini (Padova vs Briantea84).

 

La stagione 2019/2020 di basket in carrozzina si apre domenica 20 ottobre con la finale di Supercoppa Italiana tra i campioni d’Italia del S. Stefano Avis e la detentrice della Coppa Italia, la UnipolSai Briantea84 Cantù. Palla a due alle ore 11.30 presso il Multieventi Sport Domus di San Marino, subito dopo la Supercoppa riservata alle squadre giovanili e dedicata alla memoria di Martin Mancini (una contro l’altra i campioni in carica del 3A Millennium Basket di Padova e la juniores della UnipolSai Briantea84). Proprio come nel 2014 quindi, San Marino diventa la sede della doppia finale, affiancando all’evento riservato agli under e tradizionalmente organizzato dall’Associazione Martin Mancini anche l’assegnazione del primo trofeo delle squadra maggiori.

LA SUPERCOPPA ITALIANA – La Supercoppa Italiana tra S. Stefano Avis e UnipolSai Briantea84 Cantù rappresenta la riedizione delle finali delle ultime tre competizioni disputate in Italia nella scorsa stagione: le ultime Supercoppa e Coppa Italia, vinte entrambe dalla Briantea84 Cantù, e il tricolore 2018/2019, vinto a sorpresa da S. Stefano con un netto e sorprendente 3 a 0 nella serie, che ha interrotto un dominio canturino che durava dal 2016. Le due squadre si presentano rinnovate in alcuni elementi chiave del roster dello scorso anno: due nomi tra tutti, quelli di Sofyane Mehiaoui, protagonista assoluto dello Scudetto di S. Stefano, passato al GSD Porto Torres, e quello di Ahmed Raourahi, l’azzurro italo-marocchino che in estate è passato al Padova Millennium Basket.

La Supercoppa Italiana tra S. Stefano Avis e UnipolSai Briantea84 Cantù verrà trasmessa da RaiSport in differita alle 22.45 di domenica 20 ottobre, con cronaca di Lorenzo Roata e commento tecnico di Carlo Di Giusto.

LA SUPERCOPPA MARTIN MANCINI – Presenza inedita in una Supercoppa Giovanile quella del 3A Millennium Basket di Padova, che per la prima volta si è fregiato del titolo di campione d’Italia lo scorso 7 aprile nel corso delle Final Four di Piombino Dese, durante le quali ha superato i campioni uscenti dei Bradipi Circolo Dozza Bologna, i romani de I Giovani e Tenaci e la Briantea84, seconda classificata e quindi qualificata di diritto a questa Supercoppa, che vinse nel 2018.

L’evento si svolgerà all’interno del Multieventi Sport Domus di Serravalle, la casa dello sport sanmarinese; struttura dotata di piscina, due palestre e infrastrutture di servizio, e adiacente allo stadio di calcio della Nazionale locale. All’interno del Multieventi Sport Domus si trova la sede del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese, che dal 2018 gestisce direttamente la struttura.

La Supercoppa Italiana, come già avvenuto nel 2014, si svolgerà subito dopo la Supercoppa Giovanile Martin Mancini, organizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione Martin Mancini e che dal 2011 ha in San Marino la propria sede. L’associazione, dedicata alla memoria del piccolo Martin, ha come scopo la promozione dello sport e la socializzazione dei giovani diversamente abili, favorendo la loro integrazione nella società.

La Supercoppa Italiana FIPIC è il primo evento ad essere inserito nel calendario di Pick-Roll, la prima realtà in Italia che mette in contatto appassionati di basket, dilettanti e giocatori amatoriali grazie ad una specifica applicazione scaricabile su smartphone e dispositivi mobile. La FIPIC ha sposato il progetto concedendo il proprio patrocinio all’iniziativa, convinta che possa essere prezioso strumento per ampliare la diffusione, la pratica e la conoscenza del basket in carrozzina tra i più giovani.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

SERIE A: ESORDIO OK PER S. STEFANO E...

Vincono anche Santa Lucia Roma e Amicacci Giulianova nella...

PARTONO I CAMPIONATI, IN SERIE A SFIDA...

Tra sabato 9 e domenica 10 novembre, ripartiranno i...

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE FEDERALE...

Alla vigilia dell'avvio dei campionati di Serie A e di...
Strony internetowe