La Fondazione Allianz UMANA MENTE è al fianco della Nazionale Italiana di basket in carrozzina e della FIPIC-Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina con il progetto sociale “Cronaca di un sogno, un canestro per tutti”.

In occasione della prima partita del torneo amichevole triangolare “Stars in SanPa”, che si è svolta ieri all’interno della Comunità di San Patrignano, ha fatto il proprio esordio la nuova maglia azzurra degli atleti italiani con il logo della Fondazione istituita da Allianz Italia. Il match ha visto la Nazionale italiana affrontare quella statunitense e si è concluso con la vittoria degli USA per 71 a 53; oggi la seconda partita tra Stati Uniti e Gran Bretagna, campione del mondo in carica, prima della sfida finale Italia-Gran Bretagna di domani (alle ore 18.30 la diretta su Rai Sport). Gli azzurri vestiranno la maglia con il logo della Fondazione Allianz UMANA MENTE nuovamente durante i Campionati europei di basket in carrozzina che si terranno in Polonia dal 30 agosto all’8 settembre prossimo.

Il progetto “Cronaca di un sogno, un canestro per tutti” si articola nel sostegno alle società sportive partecipanti al Campionato italiano giovanile di basket in carrozzina e nella partecipazione ad alcune attività della FIPIC, anche con l’intervento di volontari dipendenti di Allianz Italia, coordinati dalla Fondazione Allianz UMANA MENTE. Al centro del progetto sociale la realizzazione di un docufilm della durata di 30 minuti che testimonierà l’avventura degli atleti paralimpici in lotta per la qualificazione alle prossime Paralimpiadi che si svolgeranno a Tokyo nel 2020. Gli azzurri interpreteranno sé stessi e i valori dello sport paralimpico, per incoraggiare i ragazzi e le ragazze del movimento giovanile e anche quanti ancora non si sono avvicinati alla disciplina sportiva.

Maurizio Devescovi, Direttore Generale di Allianz Italia e Presidente della Fondazione Allianz UMANA MENTE, ha sottolineato: “Il nostro progetto si propone di diffondere valori positivi quali l’integrazione, l’uguaglianza, la crescita dell’autostima, la valorizzazione delle differenze e lo spirito di squadra che condividiamo con la Federazione Pallacanestro in Carrozzina. Con questa iniziativa, siamo vicini ai campioni della Nazionale italiana nel loro appassionante percorso in Polonia per la qualificazione ai prossimi Giochi Paralimpici di Tokyo nel 2020.”

 

Fernando Zappile, Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina, ha commentato: “È motivo di grande orgoglio per noi che una realtà importante e prestigiosa come la Fondazione Allianz UMANA MENTE abbia sposato il nostro progetto. Abbiamo in comune finalità e motivazioni; sono convinto che, grazie a questo nuovo rapporto, potremo proseguire con ancora maggior forza il percorso di crescita del nostro movimento”.

In linea con la partnership internazionale del Gruppo Allianz con l’IPC-International Paralympic Committee sin dal 2006, non è la prima volta che la Fondazione Allianz UMANA MENTE sostiene atleti paralimpici. Lo scorso anno, infatti, ha supportato l’IWAS Power Chair Hockey World Championship, che ha, tra l’altro, visto trionfare proprio la Nazionale italiana.

 

 

0
0
0
s2smodern

Ultime News

NAZIONALE IN RITIRO A ROMA FINO ALLA...

Dal 16 al 28 agosto, gli azzurri al Centro di Preparazione...

I 12 CONVOCATI PER EURO 2019

Coach Di Giusto ufficializza la squadra che disputerà i...

IN ARCHIVIO IL TRIANGOLARE...

I campioni del mondo della Gran Bretagna vincono il torneo...
Joomla Extensions