Il verdetto dopo la 12^ giornata: Briantea, S. Stefano, Giulianova e Porto Torres si giocheranno il tricolore.

 

La dodicesima giornata di Serie A nel campionato di basket in carrozzina chiude i giochi nella corsa playoff, decretando i primi verdetti della stagione: a due match dal termine del girone di ritorno, già decise le quattro squadre che si contenderanno lo Scudetto 2018/2019, le stesse che a fine mese saranno protagoniste della Final Four di Coppa Italia: la UnipolSai Briantea84 Cantù, il S. Stefano Avis, la Deco Group Amicacci Giulianova e il Key Estate Porto Torres. Già delineata anche parte della griglia della post season, con le prime della classifica, Briantea84 e S. Stefano Avis, sicure della testa di serie numero uno e due: da decidere solo il piazzamento finale tra Giulianova, attualmente terza, e Porto Torres, lontana due punti; ma agli abruzzesi basterà una vittoria nelle ultime due per mettere al sicuro il piazzamento. Ai playout salvezza le altre quattro squadre del campionato: Santa Lucia Roma, Dinamo Lab Banco di Sardegna e le due ultime della classe, SBS Montello e HS Varese.

Questi verdetti sono maturati al termine di un turno di campionato che ha visto l’ennesima vittoria della UnipolSai Briantea84 Cantù, che battendo a Bergamo l’SBS Montello con un netto 75 a 28 ha collezionato la dodicesima vittoria consecutiva in Serie A, la diciassettesima in diciassette partite in stagione (compresa Supercoppa Italiana e preliminari di Champions League), un dominio fin qui totale che non può che incoraggiare in vista dell’appuntamento europeo della prossima settimana, quando i ragazzi di coach Bergna giocheranno l’importantissimo girone di quarti di finale di Champions contro Beşiktaş JK, BSR Amiab Albacete e RSB Thuringia Bulls a Elxleben, in Germania.

Rimane in scia della capolista il S. Stefano Avis, che era impegnato nel sempre duro derby dell’Adriatico contro la Deco Group Amicacci Giulianova. Prova di forza e carattere dei marchigiani, che strappano il successo sul campo di Giulianova con un convincente 69 a 58. Sale in cattedra il francese Sofyane Mehiaoui, che guida i propri compagni con 24 punti (ottimo 11/16 al tiro), ben assistito dal catalano Jordi Ruiz (doppia cifra a quota 15). L’Amicacci si arrende nonostante i 17 punti di Mena Perez; ad attendere gli abruzzesi ora i quarti di finale di Champions League, passaggio cruciale della stagione: avversarie nel girone di Madrid, saranno RSV Lahn-Dill, CD Ilunion e Bilbao BSR.

Quarto in classifica, a questo punto matematicamente certo del piazzamento, il Key Estate Porto Torres, che chiude il discorso playoff battendo in casa il Santa Lucia Roma, unica avversaria che alla vigilia conservava speranze di insidiare il quarto posto. I sardi passano 69 a 57, con la quinta tripla doppia stagionale del fuoriclasse Mateusz Filipski (10 punti, 10 assist e ben 19 rimbalzi); impatto determinante anche degli altri due polacchi Mosler (29 punti) e Bandura (22 punti). Il Santa Lucia si arrende frustrato da un roster troppo corto per poter competere a questo livello, e sarà atteso dai playout salvezza, dove troverà anche Banco di Sardegna Dinamo Lab e Hs Varese, una contro l’altra nell’ultimo turno: hanno avuto la meglio i sardi 77 a 58, che salgono così a quota 8 in classifica: Varese soccombe sotto i colpi dell’intramontabile Fabio Raimondi (29 punti con 11/15 dal campo e 6/8 da tre) e rimane a quota 2 in classifica.

 

12^ GIORNATA – I RISULTATI

Deco Group Amicacci Giulianova – S. Stefano Avis 58 a 69

SBS Montello – UnipolSai Briantea84 Cantù 28 a 75

Dinamo Lab Banco di Sardegna – HS Varese 77 a 58

Key Estate Porto Torres – Santa Lucia Roma 69 a 57

LA CLASSIFICA

24 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù

20 punti: S. Stefano Avis

16 punti: Deco Group Amicacci Giulianova

14 punti: Key Estate Porto Torres

10 punti: Santa Lucia Roma

8 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

2 punti: SBS Montello e Hs Varese

0
0
0
s2smodern

Ultime News

IL S. STEFANO AVIS E’ CAMPIONE...

Primo storico Scudetto per i marchigiani, che battono la...

LE FINALI SCUDETTO SU SPORTABILIA

Le finali scudetto e la vittoria di S. Stefano Avis...

SABATO GARA 3 DELLE FINALI SCUDETTO,...

Da Porto Potenza Picena alle 17: S. Stefano Avis per...
Joomla Extensions