La decima giornata riapre i giochi per la qualificazione alla post-season. In testa la Briantea84 non rallenta.

 

La corsa ai playoff nel campionato di Serie A di basket in carrozzina si annuncia apertissima nelle ultime quattro giornate, anche alla luce dei risultati del decimo turno giocato nel corso della serata di sabato 9 febbraio: mentre in testa la coppia UnipolSai Briantea84 Cantù/S. Stefano Avis non rallenta, la vittoria della Deco Group Amicacci Giulianova sul Key Estate Porto Torres dà la possibilità al Santa Lucia Roma di rientrare in gioco, agganciando proprio la squadra sarda al quarto posto, ultimo utile per qualificarsi alla post-season.

 La vittoria della Deco Group Amicacci Giulianova nello scontro diretto con Porto Torres è certamente il risultato più significativo della giornata: gli abruzzesi danno continuità alla prestigiosa qualificazione ai quarti di finale di Champions League ottenuta appena una settimana fa e consolidano il proprio terzo posto, a quattro lunghezze dalle inseguitrici e solo due punti dietro il S. Stefano secondo. La partita contro i sardi non delude le aspettative: tre quarti giocati alla pari, con estrema intensità da una parte e dall’altra ed un equilibrio pressoché totale fino all’inizio dell’ultimo periodo, quando gli abruzzesi piazzano il parziale decisivo e scappano via nel punteggio (80 a 66 il finale). Altra prestazione di rilievo di Galliano Marchionni, vera anima del gruppo, che firma 27 punti e 10 assist, ma decisivo anche l’impatto dello spagnolo Mena Perez (doppia doppia da 20 punti e 14 rimbalzi) e i 18 punti del polacco Macek. Porto Torres, come già altre volta in questo campionato, si ferma sul più bello, nonostante il rendimento sempre eccellente della coppia Mosler/Filipski (25 punti a testa).

Approfitta della sconfitta di Porto Torres il Santa Lucia Roma, che non sbaglia in trasferta sul campo dell’SBS Montello e aggancia i sardi al quarto posto in classifica a quota 10: partita sempre nelle mani dei romani, che dopo un primo quarto lento chiudono il discorso concedendo solo 17 punti nei successivi 20 minuti ai lombardi (alla sirena sarà 55 a 44), contenendo bene la principale minaccia avversaria rappresentata dall’argentino Gabas, autore comunque di 20 punti. Top scorer del match è Cristian Fares, alla migliore prestazione dell’annata (22 punti), mentre Cavagnini e Stupenengo vanno in doppia cifra con 11 punti a testa.

Non sbagliano infine le due prime della classe: l’UnipolSai Briantea84 Cantù prosegue nel proprio percorso netto conquistando la decima vittoria consecutiva, quindicesima dall’inizio dell’anno considerando tutte le competizioni. Al Palasport di Seveso non c’è partita per il Banco di Sardegna Dinamo Lab, che cede 74 a 49. Ventello per Simone De Maggi con 9/13 dal campo, 18 punti per l’altro capitano azzurro Filippo Carossino in appena 17 minuti in campo. Vince anche il S. Stefano Avis, in trasferta a Varese 76 a 52: partita mai realmente in bilico e chiusa già nel secondo quarto a vantaggio dei marchigiani. Sedici punti a testa per il centro azzurro Sabri Bedzeti e per il francese Sofyane Mehiaoui, doppia cifra anche per Enrico Ghione (11 punti). Tra i varesini non sono sufficienti i 21 punti di Silva e i 19 di Binda per ottenere la seconda vittoria in campionato.

10^ GIORNATA – I RISULTATI

Deco Group Amicacci Giulianova – Key Estate Porto Torres 80 a 66

Hs Varese – S. Stefano Avis 52 a 76

SBS Montello – Santa Lucia Roma 44 a 55

UnipolSai Briantea84 Cantù – Banco di Sardegna Dinamo Lab 74 a 49

LA CLASSIFICA

20 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù

16 punti: S. Stefano Avis

14 punti: Deco Group Amicacci Giulianova

10 punti: Key Estate Porto Torres e Santa Lucia Roma

6 punti: Banco di Sardegna Dinamo Lab

2 punti: SBS Montello e HS Varese

0
0
0
s2smodern

Ultime News

NAZIONALE IN RITIRO A ROMA FINO ALLA...

Dal 16 al 28 agosto, gli azzurri al Centro di Preparazione...

I 12 CONVOCATI PER EURO 2019

Coach Di Giusto ufficializza la squadra che disputerà i...

IN ARCHIVIO IL TRIANGOLARE...

I campioni del mondo della Gran Bretagna vincono il torneo...
Joomla Extensions