Si sono chiusi con la finalissima di sabato 15 settembre tra le nazionali under 22 di Turchia e Germania gli Europei juniores di Lignano Sabbiadoro. Successo per i turchi, che vincono l'ultimo atto del torneo 67 a 64, riconfermandosi campioni d'Europa dopo l'oro del gennaio 2017. Per la Nazionale azzurra di Marco Bergna e Carlo Di Giusto, settimo posto finale, dopo la bella vittoria conclusiva sulla Polonia, l'unica del giovane gruppo italiano, quasi interamente esordiente sulla scena internazionale dopo la conclusione del precedente ciclo culminato con la prestigiosa partecipazione ai Campionati del Mondo di Toronto nella scorsa estate. Bronzo alla Spagna, che ha battuto nella finalina per il terzo posto una deludente Gran Bretagna.

Nell'Europeo femminile di Categoria B, svoltosi in contemporanea a quello U22 sempre nel contesto del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro, nulla da fare per le azzurre, che mancano la promozione nella serie maggiore continentale e quindi la partecipazione ad Euro 2019. L'Italia, penalizzata dall'assenza dell'ultimo minuto di Emanuela Romano, elemento chiave per le rotazioni di coach Castellucci, cede sia alla Svezia che alla Turchia. Sono le turche a conquistare poi la promozione, grazie a due vittorie su due nel torneo.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

EURO 2019: ITALIA NEL GIRONE DI GB E...

Sorteggiati i gironi dei Campionati Europei di Wałbrzych,...

NAZIONALE FEMMINILE AL LAVORO A PADOVA

Campionati fermi nel weekend del 16 e 17 febbraio, e...

SI ACCENDE LA CORSA VERSO I PLAYOFF

La decima giornata riapre i giochi per la qualificazione...
Joomla Extensions