Quarta giornata nel massimo campionato tutta nel pomeriggio di sabato

 

Sabato 25 novembre la Serie A di basket in carrozzina torna in campo per la quarta giornata di stagione regolare. Tutti nel pomeriggio i quattro match del programma, che vedrà ancora una volta le prime tre della classe procedere in parallelo, tutte impegnate in trasferta, dopo le prime tre giornate chiuse a punteggio pieno e con uno scarto medio dalle avversarie sempre abbondantemente sopra la doppia cifra.

La prima tra le capolista a scendere sul parquet sarà il S. Stefano UBI Banca, di scena a Varese contro la Cimberio alle ore 17, in quello che probabilmente si annuncia come l’impegno più ostico per le squadre di vertice. I lombardi infatti, dopo un inizio tutto in salita, hanno disputato una partita di livello in casa dei campioni d’Italia della Briantea 84 sette giorni fa, rimanendo a contatto per tutti e 40 i minuti e mettendo più di qualche grattacapo ai favoriti rivali. Per Varese quindi occasione per confermare tali progressi contro un S. Stefano che ha passeggiato nell’ultimo turno contro la SBS Montello, vincendo di oltre 60 punti con minutaggio ridotto per alcune delle proprie stelle, il francese Sofyane Mehiaoui in primis, autore di un inizio di Serie A da 25 punti di media a partita.

Alle 18 la trasferta in casa della Polisportiva Nordest Castelvecchio per la DECO Group Amicacci Giulianova. I padroni di casa sono reduci dallo stop contro il Santa Lucia della scorsa settimana, quando hanno forse compiuto un passo indietro a livello di gioco ed intensità rispetto a quanto visto nelle prime uscite, mentre per gli abruzzesi occasione per proseguire il proprio percorso netto e per confermarsi sugli ottimi livelli dimostrati fin qui, ben testimoniati dai numeri offensivi di questo inizio di annata (quasi 80 punti di media segnati a partita, Simone De Maggi terzo miglior marcatore della Serie A a 23 punti di media e Galliano Marchionni che viaggia a 10 assist di media a partita).

Sempre alle 18, trasferta lombarda per il Santa Lucia Roma, atteso dall’SBS Montello. Per i bergamaschi, ancora fermi a zero punti, calendario non certo favorevole: dopo le prime tre partite contro le big del campionato, arriva la squadra che forse ha più possibilità di attestarsi come quarta forza della Serie A, quel Santa Lucia che ha ritrovato la scorsa settimana Matteo Cavagnini nella vittoria casalinga contro la Polisportiva Nordest. I romani, a quota 2 in classifica, possono approfittare di un turno sulla carta favorevole per conquistare la quarta piazza solitaria, l’ultima utile sia in ottica Final Four di Coppa Italia, sia per il discorso playoff, ancora però prematuro.

Infine alle 19 quella che lo scorso anno è stata la grande classica del basket in carrozzina italiano, GSD Porto Torres contro UnipolSai Briantea 84 Cantù, un confronto che nel 2016/2017 ha assegnato entrambi i trofei nazionali (ed entrambi vinti dai canturini, che ad inizio stagione hanno poi aggiunto anche la Supercoppa Italiana), e che  ha regalato forse una delle partite più belle delle ultime stagioni, quel doppio overtime in stagione regolare deciso da un fenomenale Matt Scott, allora stella di Porto Torres, proprio sul parquet di casa. Oggi le premesse sono differenti, come evidente dall’inizio di stagione dei sardi, ridimensionati nelle ambizioni e reduci da tre sconfitte su tre. Per la UnipolSai Briantea 84 Cantù occasione per scrollarsi di dosso quelle piccole incertezze palesate nel derby con Varese della scorsa settimana e per rimanere agganciata al treno delle prime.

4^ GIORNATA - IL PROGRAMMA

ore 17: Cimberio HS Varese - S. Stefano UBI Banca

ore 18: Polisportiva Nordest Castelvecchio - DECO Group Amicacci Giulianova

ore 18: SBS Montello - Santa Lucia Roma

ore 19: GSD Porto Torres - UnipolSai Briantea 84 Cantù

0
0
0
s2smodern

Ultime News

SI DECIDONO LE POSIZIONI DI TESTA IN...

Nella settima e ultima giornata del girone di andata,...

E’ GRANDE S. STEFANO, TESTA A TESTA...

I marchigiani passano anche a Giulianova e rimangono...

DERBY DELL’ADRIATICO AL VERTICE DELLA A

Scontro tra S. Stefano primo e Giulianova seconda nella...

Più Letti

STAGE PER L'U22 A SEVESO

1551
Powered by JS Network Solutions