Dal 28 giugno a Pajulahti, in Finlandia, i ragazzi di coach Bergna impegnati nei giochi giovanili europei.

 

La Nazionale Under 22 italiana di basket in carrozzina sarà protagonista dal prossimo 28 giugno dell’edizione 2019 degli European Para Youth Games a Pajulathi, in Finlandia.

Coach Marco Bergna ha convocato dodici atleti in vista dell’impegno internazionale:

Lorenzo Bassoli (Briantea84), Nicolas De Prisco (Briantea84), Matteo Gabotti (Giovani e Tenaci), Amine Gamri (Padova Millennium Basket), Pedro Leita (Padova Millennium Basket), Simone Giuranna (Giovani e Tenaci), Samuele Cini (Volpi Rosse Firenze), Matteo Veloce (GSD Porto Torres), Cristian Gandolfo (Panormus), Gabriel Benvenuto (Giovani e Tenaci), Riccardo Innocenzi (Volpi Rosse Firenze) e aggregato il fuoriquota Alessio Torquati (Santa Lucia Roma).

Completano lo staff tecnico di Marco Bergna: coach Fabio Castellucci, Scheila Bellito e Roberto Gorla (fisioterapisti) e Alessandro Proietti (meccanico).

La Nazionale si radunerà a Seveso il 20 giugno, per quattro giorni di ritiro presso la struttura della Briantea84 Cantù. Poi la partenza alla volta della Finlandia, dove l’esordio è fissato per venerdì 28 giugno (ore 9, contro la Francia); nel pomeriggio, alle 15.45, il secondo match contro il Portogallo. Sabato 29 sfida ai padroni di casa della Finlandia (ore 9), a seguire (ore 13.30), l’ultima partita del girone contro l’Irlanda. Domenica 30 giugno le finali.

0
0
0
s2smodern

Ultime News

PORTO TORRES FERMA LA CORSA DI S....

I sardi si iscrivono alla corsa Scudetto battendo la...

SCONTRO AL VERTICE IN SERIE A

Decima giornata di stagione regolare: la capolista S....

S. STEFANO VOLA, LA BRIANTEA84 CADE

Capolista alla nona vittoria in fila, Porto Torres sbanca...
Designed with by jakubskowronski.com