Cerca nel sito

Superabile Inail

Tesseramento

Accesso WebMail

Per accedere alla WebMail fare click qui.

PORTO TORRES ARRIVA DA IMBATTUTO AI PLAYOFFVersione stampabile


immagine sinistra

Termina la stagione regolare: la capolista vince ancora e sfiderà Giulianova in semifinale. Briantea 84 seconda contro S. Stefano.

Solo conferme dall’ultimo (ininfluente ai fini delle posizioni in classifica) turno di campionato nella stagione regolare di Serie A di basket in carrozzina, che si è giocato nel pomeriggio di sabato 24 marzo. La capolista GSD Porto Torres strapazza la quarta forza del campionato e prossima avversaria in semifinale playoff, la DECO Group Amicacci Giulianova, chiudendo la stagione regolare con il percorso netto di 16 vittorie su 16 partite giocate. Vincono anche le altre due squadre qualificate alla post season e accoppiate tra loro nel primo turno, Briantea 84 Cantù e S. Stefano Banca Marche, contro le due retrocesse SBS Montello e Dinamo Lab.

La vittoria casalinga contro la DECO Group Amicacci Giulianova è l’ennesimo forte segnale dato dal GSD Porto Torres alle rivali: a una sola settimana dello scontro di semifinale Playoff che rimetterà una contro l’altra le due squadre, i sardi si impongono con un netto 88 a 64, evidenziando una volta di più il proprio enorme potenziale offensivo, vera chiave del dominio in stagione regolare: Matt Scott, trascinatore del gruppo, chiude un campionato praticamente perfetto con una tripla doppia da 34 punti, 18 rimbalzi e 11 assist che lo conferma indiscusso MVP e capocannoniere. Per Giulianova ennesima sconfitta contro una delle prime tre della classe, contro cui quest’anno non è mai riuscita a vincere.

A valanga anche la UnipolSai Briantea 84 Cantù: il già retrocesso SBS Montello non oppone resistenze ai Campioni d’Italia, che chiudono in passerella nel palazzetto di casa una stagione regolare che li ha sempre visti vincere con distacchi superiori ai 18 punti, ad eccezione ovviamente delle due sconfitte subite da Porto Torres. Nel 91 a 37 finale sono ben 5 i giocatori canturini ad andare in doppia cifra: Berdun 19, Papi 16, Carossino 13, Ruiz 11 e l’americano Bell a 21. Cantù si presenta ai playoff con il migliore attacco (oltre 77 punti a partita) e la miglior difesa (47 punti subiti di media) della Serie A. Di contro nel primo turno di post season, il S. Stefano Banca Marche, che colleziona la dodicesima vittoria di una stagione di primo livello contro la retrocessa Dinamo Lab Banco di Sardegna. Nel 76 a 44 finale, oltre all’ennesimo ventello del francese Sofyane Mehiaoui, diventato nel corso dell’annata anima del gruppo allenato da Roberto Ceriscioli, da sottolineare la doppia cifra dei due giovani italiani Andrea Giaretti (12 punti in 19 minuti) e Sabri Bedzeti (18 punti con 7/15 dal campo). Chiude infine con una vittoria il proprio campionato la Cimberio HS Varese, che batte il Padova Millennium Basket 76 a 63, conquistando il sesto posto a quota 10 punti. MVP del match il giovane britannico Gregg Warburton (31 punti e 7 assist), mentre tra i veneti sono inutili i 30 punti di Richard Nortje, che si toglie però la soddisfazione di finire secondo nella classifica cannonieri.

Come detto, già nel prossimo fine settimana al via i Playoff Scudetto. Il formato della post season prevede un turno di semifinale da giocarsi su sfide di andata e ritorno, con eventuale differenza canestri a sparigliare in caso di 1 a 1. Gli accoppiamenti sono noti da tempo e ripetono quanto accaduto nella Final Four di Coppa Italia. Sarà quindi GSD Porto Torres vs DECO Group Amicacci Giulianova e UnipolSai Briantea 84 Cantù vs S. Stefano Banca Marche. Finali Scudetto a maggio, al meglio delle tre partite.

18^ GIORNATA – I RISULTATI

GSD Porto Torres – DECO Group Amicacci Giulianova 88 a 64

UnipolSai Briantea 84 Cantù – SBS Montello 91 a 37

S. Stefano Banca Marche – Dinamo Lab Banco di Sardegna 76 a 44

Cimberio HS Varese – Padova Millennium Basket 76 a 63

 

CLASSIFICA FINALE

32 punti: GSD Porto Torres

28 punti: UnipolSai Briantea 84 Cantù

24 punti: S. Stefano Banca Marche

20 punti: DECO Group Amicacci Giulianova

12 punti: Santa Lucia Roma

10 punti: Cimberio HS Varese

8 punti: Padova Millennium Basket

6 punti: SBS Montello

2 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna

 



26/03/2017
  • Logo Facebook
  • Logo Twitter
  • Logo Youtube
Ability channel logo
Guna logo

Partner

© 2011 - FIPIC

Valid XHTML 1.0 Transitional